fbpx

Tips.

Come usare le storie Instagram

Non c’è due senza tre: ecco una terza tip sul mondo IG. Abbiamo parlato di bio, abbiamo parlato di feed. Oggi tocca alle IG STORIES!
?
Momento Superquark: le IG stories sono state introdotte nel lontano 2017 per fare concorrenza alle dilaganti Snapchat stories. Un formato veloce, divertente e funzionale, utilizzato da molte aziende ed influencer per comunicare con il loro audience.
?
In questo video voglio suggerirti 4 FUNZIONALITÀ delle IG stories per implementare il tuo business.
?
1.LINK SULLE STORIE. Ogni IG account sopra i 10k follower può aggiungere la funzione SWIPE UP che permette di accorpare un link alla tua storia. In meno di un secondo l’utente si trova dentro il tuo sito web e conoscere il tuo brand!
?
2. HIGHLIGHTS. Le stories rimangono visualizzabili per 24 ore, ma grazie agli highlights puoi mantenere visibili alcune tue storie passate e categorizzarle. Gli highlights sono visibili sotto la tua bio, attirando l’attenzione dell’utente sin da un primo sguardo.
?
3. HASHTAG E LOCATION. Tra le features delle IG stories, due sono davvero importanti: gli hashtag e la localizzazione. Se utilizzi hashtag e localizzazioni specifiche hai più probabilità che la tua storia venga visualizzata da più persone!
?
4. STICKERS. Nelle stories puoi aggiungere emoji, gif, lanciare sondaggi, domande, far partire countdown… Un modo per rendere il tuo audience più attivo possibile. Non c’è niente di meglio di un po’ di creatività per aumentare l’engagement.
?
Bene, questi erano 4 piccoli consigli su come aggiungere un po’ di pepe alle tue STORIES su Instagram.

Quindi non fare come max Pezzali: “”stessa storia, stesso posto, stesso bar””. La storia cambiala, il posto aggiungilo alla location, e tagga il bar!?

Come costruire il tuo FUNNEL MARKETING in 6 mosse
Inspire.
Come costruire il tuo FUNNEL MARKETING in 6 mosse
LOISON - Il 'dolce' sapore della tradizione Blank. Inspire
Inspire.
LOISON – Il ‘dolce’ sapore della tradizione