fbpx

Ma branding e marketing sono la stessa cosa? Diciamolo subito: NO! Fare branding e fare marketing sono due cose diverse e richiedono competenze e strumenti differenti.

Se il fine ultimo del marketing è la conversione economica, quello del branding è comunicare il brand. La differenza sostanziale è che il branding mira a conoscere TE STESSO, te azienda, i tuoi valori, la tua storia, mentre il secondo mira a conoscere il TUO CLIENTE e a targetizzarlo.
?
Morale della favola: branding e marketing sono complementari. Uno non esclude l’altro, anzi, possono (e devono) lavorare in sinergia per valorizzare un brand a 360 gradi!

Cosa rende memorabile un film? Gli attori, la regia, la fotografia, la colonna sonora? Acqua, acqua La risposta è: lo SCRIPT!

Lo script (o sceneggiatura) è un testo destinato a essere girato e a diventare un film, una serie, un video… è cioè la storia che vediamo trasposta sullo schermo

Il modello più conosciuto di uno script è la “struttura in 3 ATTI” di Aristotele, che divide la narrazione in 3 momenti:

• ATTO I – Setup. Si introducono i personaggi, il setting e la vicenda.

• ATTO II – Confrontation. Il/la protagonista affronta una serie di ostacoli.

• ATTO III – Resolution. La tensione tocca il punto massimo e si risolve.

Gianni Dalla Mora, CEO e founder di Womsh, ci racconta la filosofia inclusiva alla base del suo innovativo fashion brand.
?
L’avventura inizia nel 2014 con una visione: creare delle calzature 100% Made in Italy, sostenibili e rispettose dell’ambiente.
?
Perché il cambiamento (positivo) inizia con una scelta, consapevole, responsabile: il primo passo verso un futuro fatto di piccoli gesti, ma grandi traguardi.
?

Vi siete mai chiesti perché, al cinema e in televisione, ci sono delle BANDE NERE sopra e sotto l’immagine? Ve lo spiega il nostro Leon!

In questa tip si parla di aspect ratio, messinscena, proporzioni e tanti altri paroloni che mandano videomaker e cinefili in estasi!
?
Dopo un excursus storico sull’evoluzione delle proporzioni cinematografiche (e televisive), passiamo a qualche esempio.
E scopriamo le tecniche utilizzate da registi del calibro di:
?
• Christopher Nolan
• Wes Anderson
• David Lowery
?